di Mariella Zarrilli

 

copertina def 2Uno stile colloquiale, diretto, caldo, schietto e coinvolgente, quasi da chiacchiere in piazza, è ciò che più colpisce, quando si legge Settanta Revisited. Guida sballata e verbosa per l’anziano rincattivito di questi anni millenovecentoduemili (Il Terebinto Edizioni, 2017). Non è un “amarcord”, quello di Crescitelli. Uno sterile, disincantato ritorno della memoria, a ritroso su ciò che è il vissuto personale dell’autore. Ma è, piuttosto, un’interpretazione del presente e una chiave di lettura che può sembrare disincantata, ma non lo è affatto.

Mariella Zarrilli, avvocato, da sempre coltiva la sua passione per le lettere, in particolare, per la poesia. Nel 2012 ha pubblicato i componimenti raccolti nella silloge Ali di farfalla. Collabora con la locale rivista “Il Calitrano” diretta da Raffaele Salvante, Direttore del relativo Centro Studi, pubblicandovi articoli e recensioni.

 

L’articolo completo è disponibile sul numero 2-3 (2018) di “Riscontri”

 

Link all’acquisto:

Amazon: cartaceo ed ebook

Ibs: cartaceo ed ebook

Un pensiero riguardo “Viaggio nei Seventies. Gli anni Settanta di Carlo Crescitelli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...