Scopriamo di più sulla nostra nuova antologia fantasy, ricca di racconti che spaziano dallo sci-fi all’horror.

locanandina


Brividi crime


Giuliano FONTANELLA – L’ospite inatteso

Notte fonda. Dal piano di sotto giungono dei rumori. Se qualcuno si è introdotto nella sua proprietà, come mai i cani non hanno abbaiato, perchè l’allarme non è scattato? Il contatto con il freddo calcio della pistola fa sentire l’uomo meno nervoso. Ma adesso deve farsi coraggio, scendere e scoprire l’identità de… l’ospite inatteso.

Stefano TIBERIA – Ferro Battuto

La storia di un uomo semplice, che si costruisce una vita all’interno del quartiere nel quale vive da sempre. E che si risolve un problema in maniera sbrigativa… e definitiva.

Luca Giovanni CANEVA – Sangue chiama denaro

Una spregiudicata rock band, il suo management senza scrupoli, l’ennesimo disperato allo sbaraglio in cerca di rivalsa: ma tutto quadrerà lo stesso alla perfezione… si tratta soltanto di conciliare l’ambizione e l’avidità di ciascuno di loro con quella degli altri.

Francesco AUDINO – L’intruso nei campi

Rumori nelle sterpaglie. La notte nera, impenetrabile. Marcello spara col fucile per scacciare l’intruso – forse solo un animale. Al mattino, con la luce del sole, s’inoltra fino al limitare dei campi. Trova un cadavere, che nasconde altri segreti… e ormai c’è dentro fino al collo.

Brividi fantasy


Luca Giovanni CANEVA – Ero Pietro

Il povero Pietro vuol farla finita, ma c’è sempre qualcosa che all’ultimo momento glielo impedisce. Perseverare, o rassegnarsi?

Marta BORTOLOMASI – L’aura di Giada

Giada ha un dono: può vedere il colore dell’anima delle persone. Ha anche un sogno, vuole una vita piena di avventura. Un gatto la porterà, attraverso il suo dono, a realizzare il suo sogno.

Diego COCCO – Hai presente l’ultima Apocalisse?

In una triste serata ultraterrena Dio, Vita e Malattia si ritrovano insieme alla locanda oltre l’universo. Grazie ai loro corpi e alle sensazioni umane, articolano e muovono pensieri unici e indifferenti intorno allo scorrere dell’immane tragedia: testimoni e attori onirici nella piega effimera di un singolo, perverso destino.

Raffaella DI MARO – Il richiamo

Realizzare i propri sogni richiede un coraggio che non sempre si trova in se stessi. Spesso si ha bisogno di un fattore esterno, che ci spinga a fare quel salto nel buio che altrimenti non saremmo capaci di compiere: ed è esattamente quello che accade in un insolito mattino d’inverno.

Alexandra Corina DIMA – Vendesi casa

Un nuovo appartamento appena comprato. E, al piano di sopra, dei vicini davvero molto misteriosi.

Pietro RAINERI – L’iniziazione

Il ritorno di Arturo in casa dei nonni segna l’inizio di un viaggio inaspettato in un mondo sconosciuto, in un futuro carico di incognite, di scelte da fare. E tutto questo, per lui, è soltanto l’inizio…

Roberta MENDUNI – Ninfe al chiaro di luna

I boschi silenziosi fanno da sfondo all’intensa e tragica storia d’amore tra un uomo e una ninfa, e all’eterna riflessione sulle forze fondamentali nella vita di ogni mortale.

Silvana LA MOGLIE – Faber e Demis, storia di un’amicizia magica

Due elfi, vittime di uno scherzo del destino, non riescono più ad andare d’accordo, al punto che vengono esiliati dal loro villaggio. Ma troveranno chi li aiuterà a sconfiggere insieme il vero nemico, e a comprendere il valore dell’amicizia.

Brividi horror


YAMI – La moglie testarda

Mai avventurarsi in cantina, prima di essere ben sicuri di chi ci si potrebbe incontrare…

Sabina MORETTI – Il dubbio di Agnese

Agnese è depressa, perché ha perso i suoi familiari. Suo cugino Dario dice di volersi prendersi cura di lei. Ma saranno davvero quelle, le sue reali intenzioni?

YAMI – Coinquilini

Si sa, come vanno queste cose: c’è chi viene, chi va, chi c’era, chi c’è, chi non se ne vuole mai andare.

Ida DANERI – Biancospino

Un affascinante vampiro, dilaniato dai tormenti dell’immortalità e della sua millenaria solitudine, anela alla crudeltà della morte che, sola, può restituirgli la perduta umanità. Ma ha bisogno di un aiuto prezioso.

YAMI – L’ultimo pasto

L’essere fortunosamente sfuggiti a un tremendo destino non ha in sé le risposte a diversi altri angosciosi interrogativi.

Brividi sci-fi


Cristina BASILE – Émeraude

In un futuro dolce e malinconico, una nuova sostanza fa cadere nell’oblio di sé chi la assume, assecondandone e favorendone le nichilistiche tendenze al declino individuale; fino alla progressiva, collettiva fusione senza ritorno in un pugno di macchine.

Piero MILOTTI – Alieni

Uno scenario apocalittico. Gente che fugge, un improvviso e violento sterminio che non risparmia nessuno. Sogno o realtà? E l’incubo ricomincia… che decisioni prendere?

Giovanni Luca VENTURA – L’alieno sulla scrivania

Un multiprogramma informatico senziente parte all’esplorazioone della Terra stabilendo un criptico contatto con la razza umana. Piuttosto difficile capirsi, per due intelligenze così differenti tra loro.

Veronica OLIVIERO – Ospiti indesiderati

Pianeta Naar. Le comunicazioni sono interrotte da giorni, quando i Neri si abbattono sulla città, trascinando tutta la popolazione di Alati e Scienti nell’alveare sottostante. Dove li attende Shura, pronto ad affrontare la minaccia che ha già spazzato via altre città del pianeta.

YAMI – In un giorno qualunque

Una innocente fiera del fumetto si trasforma presto in una sadica, logorante caccia all’uomo.

Piero MILOTTI – Vista futura

Calcoli matematici combinati ad intelligenza artificiale extraumana. Una macchina che dovrebbe aiutare nelle scelte future, evitando errori e dolori ma… ne vale davvero la pena?

Patrizia LO BUE – La creatura del mare

Viveva nell’oceano profondo, tra le rocce  in fondo al mare, confusa tra i pesci e la flora coloratissima. Lunghi capelli fluttuanti, grandi occhi verdi: di lei, altro non si sapeva. Un archeologo marino chiarirà il suo mistero.

brividi_copertina FB

Un pensiero riguardo ““BRIVIDI: Possibilità fuori da ogni zona di comfort” – tutti i racconti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...